27.2.05

The ROOKIES - Out of fashion

ROOKIES
"OUT OF FASHION" LP.

Lo dico chiaramente: non sarei affatto felice se tutto il mondo apprezzasse la musica dei ROOKIES. Sraebbe un po' come relegare il LORO suono nello sterile confine del gusto medio. Il gusto della maggioranza silenziosa.............ed i ROOKIES silenziosi non lo sono proprio per nulla. LORO sono degli "outsiders", oggi più che mai! Sono pecore nere fuori dal gregge, sono schegge di leggende minori sepolte dalle sabbie del tempo......... Hanno cercato il LORO suono attraverso ossessivi e maniacali ascolti di oscure bands come DOVERS, CHANTS, SQUIRES, SHADOW CASTERS, NEW BREED, MOTIONS, BINTANGS, Q65, OUTSIDERS, BIRDS,....... "OUT OF FASHION" contiene dieci covers (data l'oggettiva eccellenza di ognuna di esse non ritengo opportuno citarne alcuna, è una mera questione di gusti personali, pertanto....) scelte ed interpretate nell'unico modo possibile e quattro brani originali che non solo hanno un'incredibile suono "vintage" (termine d'obbligo in quanto molto "cool"!!!) ma sono anche splendide e dinamiche canzoni che potrebbero tranquillamente essere covers a loro volta. Puro folk-punk e dutch r&b, ma mi rendo conto che questi termini possono significare molto poco per tutti quelli che non sono ospiti fissi dell'edificio dove ci troviamo.............Quì abbiamo tutti beatle-boots e capelli a caschetto ed indossiamo degli strani camici bianchi che fasciano il corpo e ci limitano molto i movimenti. Eppure siamo tutti felici e sorridenti! Nel 1965!!! Il tempo si è fermato nell'anno dove non sono ancora morte le utopie e le ipotesi riguardo la possibilità di un mondo migliore. Finchè esisteranno questi suoni, credetemi, sarà comunque possibile immaginarlo un modo migliore. Almeno con la fantasia!!! Grazie, ROOKIES.

Fabio REVERBEREND 1 Avaro.